Mugnano, liceo Segrè: a gennaio la ripresa dei lavori

Mugnano, liceo Segrè: a gennaio la ripresa dei lavori

La nuova struttura di via Crispi dovrebbe essere finita e consegnata agli studenti ai primi di giugno MUGNANO – Riprenderanno regolarmente a gennaio


La nuova struttura di via Crispi dovrebbe essere finita e consegnata agli studenti ai primi di giugno

MUGNANO – Riprenderanno regolarmente a gennaio i lavori per ultimare la nuova sede del liceo scientifico Emilio Segrè. Ad annunciarlo sui social networks alcuni docenti dell’istituto, che sono stati avvertiti dal consigliere della città Metropolitana Agostino Pentoriero. I lavori nella nuova struttura di via Crispi dovrebbero durare cinque mesi e, salvo imprevisti, la scuola dovrebbe essere essere finita e consegnata agli studenti per i primi di giugno.

I lavori nel nuovo istituto di via Crispi erano stati interrotti lo scorso novembre per mancanza di fondi. Soltanto dopo le numerose proteste degli studenti, del corpo docente e dopo il lavoro del consigliere Pentoriero, la Provincia la scorsa settimana decise di sbloccare i fondi (circa 600 mila euro) per la ripresa dei lavori e il completamento della struttura. I ragazzi del liceo Segrè, lo ricordiamo, sono da anni ospitati nella struttura privata di via Oasi Sacro Cuore, il cui contratto di locazione scadrà a febbraio.