Pozzuoli, scontro tra auto e moto. Perde la vita un 36enne. Indagata una giuglianese

Pozzuoli, scontro tra auto e moto. Perde la vita un 36enne. Indagata una giuglianese

L’incidente è avvenuto l’altro ieri in via del Campiglione. La vittima è morta sul colpo. Disposta l’autopsia sul corpo POZZUOLI – Risulta


L’incidente è avvenuto l’altro ieri in via del Campiglione. La vittima è morta sul colpo. Disposta l’autopsia sul corpo

POZZUOLI – Risulta indagata una giuglianese per il tragico incidente avvenuto in via del Campiglione alle ore 18 dell’altro ieri. La donna era a bordo della fiat Punto quando si è scontrata con un Beverly 500 a bordo del quale c’era un uomo di 36 anni, Michele Dargenio, di Quarto. La vittima è morta sul colpo.

Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, lo schianto sarebbe stato provocato da una manovra azzardata della donna, che avrebbe svoltato improvvisamente in direzione di una piazzola di sosta tagliando la strada al 36enne diretto col suo scooter verso il tunnel del Monte Corvara. Sul posto sono giunti gli agenti del commissariato locale e quelli della Municipale di Pozzuoli per effettuare gli accertamenti e ricostruire la dinamica dell’incidente.

Sul corpo della vittima il pm ha disposto l’autopsia. L’esame autoptico potrebbe rivelare ulteriori dettagli sulle cause del decesso. La donna a bordo della Punto, B.A., di Giugliano, è indagata per omicidio colposo. Secondo gli inquirenti avrebbe una responsabilità nella manovra che ha provocato la morte del 36enne.

La vittima lascia la propria moglie, con cui era sposato da un anno, e un bimbo di pochi mesi. Lavorava presso un concessionario di auto in via Campana. Era conosciuto da tutti come una persona disponibile e gentile. Sulla sua bacheca Facebook tantissimi i messaggi di cordoglio.

foto: cronacaflegrea.it