Qualiano, tragedia in strada. Si schianta contro il rimorchio di un tir e muore

Qualiano, tragedia in strada. Si schianta contro il rimorchio di un tir e muore

L’uomo aveva 29anni e viaggiava a bordo di uno scooter 50. Tornava da lavoro. Inutili i soccorsi QUALIANO – Si è schiantato


L’uomo aveva 29anni e viaggiava a bordo di uno scooter 50. Tornava da lavoro. Inutili i soccorsi

QUALIANO – Si è schiantato contro il rimorchio di un tir parcheggiato ai bordi della carreggiata ed è morto. La vittima è un 29enne rumeno che viaggiava a bordo di uno scooter Aprilia Scarabeo. Il fatto è avvenuto lungo via Rossini, la strada che collega via Falcone a via A. Palumbo.

Lo scooter è incastrato sotto il rimorchio del tir ed il corpo è steso a terra coperto da un lenzuolo bianco. Sul posto sono giunti i carabinieri per effettuare i rilievi e raccogliere i primi elementi per avviare le indagini. Presente anche l’autoambulanza. I sanitari del 118 però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul luogo dell’incidente è giunta anche la moglie dell’uomo. I due erano sposati da pochi mesi. La donna è in lacrime.

Secondo la prima ricostruzione, il giovane stava viaggiando sullo scooter a velocità sostenuta e tornava da lavoro (era carrozziere). Nel buio si sarebbe schiantato contro il rimorchio senza vederlo. Probabilmente la scarsa luminosità ha favorito l’impatto. A nulla è valso il casco che il ragazzo indossava al momento dell’incidente. L’eventuale autopsia chiarirà se il 29enne di origini romene fosse sotto l’effetto di alcool o stupefacenti. Ma a determinare lo schianto fatale potrebbe essere stata la posizione del rimorchio, parcheggiato sulla carreggiata di una strada larga pochi metri e senza alcuna autorizzazione.

Insieme alla vittima viaggiava a bordo di un altro scooter un conoscente. Alla vista del cadavere, l’uomo è stato colto da un malore ed è stato portato via in ambulanza per accertamenti. La sua testimonianza potrebbe essere fondamentale per ricostruire i dettagli di quest’ennesima tragedia della strada.