Quarto, sei cuccioli salvati dai vigili urbani in un cantiere

Quarto, sei cuccioli salvati dai vigili urbani in un cantiere

Erano stati abbandonati alle intemperie. L’Oipa ha provveduto a prelevare i cuccioli. Il primo è stato già adottato QUARTO – Erano bloccati


Erano stati abbandonati alle intemperie. L’Oipa ha provveduto a prelevare i cuccioli. Il primo è stato già adottato

QUARTO – Erano bloccati tra erbacce e lamiere in un vecchio cantiere i sei cagnolini salvati dai vigili urbani di Quarto. Dopo la segnalazione di un giovane cittadino insospettito dal loro guaito, gli agenti della Polizia Municipale hanno lavorato a lungo alla ricerca e al recupero dei sei cuccioli. Al momento del ritrovamento erano sporchi di fango e tremavano dal freddo, probabilmente perché nel cantiere non erano riusciti a trovare riparo dalla pioggia battente dei giorni scorsi.

Dopo il ritrovamento i vigili urbani hanno allertato l’Oipa sezione Napoli, la quale, attraverso l’operato dei volontari, ha provveduto a prelevare i cuccioli e portarli in stallo presso la sede di Giugliano. L’Oipa si è fatta carico delle spese di stallo, soprattutto grazie all’aiuto dell’Ambulatorio gestito da Enrico Maisto, ed al momento detiene i cuccioli, che sono in attesa di adozione.Uno dei cuccioli è già stato adottato..

Si ipotizza che sia stato qualcuno a portare i sei amici quattro zampe in quel cantiere, mettendoli in pericolo. Ma per fortuna qualcuno si è accorto di loro mettendo un lieto fine a questa storia.