Clan Mallardo, domani l’ultimo interrogatorio di garanzia

Clan Mallardo, domani l’ultimo interrogatorio di garanzia

Il gip Roberto D’Auria terminerà domani la prima fase. Poi i difensori presenteranno le prime richieste di riesame GIUGLIANO – Fissato per


Il gip Roberto D’Auria terminerà domani la prima fase. Poi i difensori presenteranno le prime richieste di riesame

GIUGLIANO – Fissato per domani mattina presso gli uffici del tribunale di Napoli l’ultimo interrogatorio di garanzia relativo al procedimento che ha visto alla sbarra numerosi presunti affiliati al clan Mallardo. Antonio Pianese agli arresti domiciliari, infatti, dovrà rispondere dinanzi al gip Roberto D’Auria delle accuse mossegli dalla Procura di Napoli per estorsione ed associazione per delinquere di stampo camorristico.

Accuse mosse anche al padre Giuliano Pianese, difeso dall’avvocato Antonio Dell’Aquila, che in sede di interrogatorio tenutosi presso il carcere di Poggioreale si è avvalso della facoltà di non rispondere. La settimana prossima i difensori presenteranno le prime richieste di riesame.

Gennaro PerrinoIeri intanto la prima revoca della misura carceraria a favore del medico Gennaro Perrino che è stato posto agli arresti domiciliari. Quest’ultimo ha deciso di farsi difendere da un avvocato d’ufficio presentando autonomamente la documentazione che attesterebbe la reale infermità mentale del presunto boss Vincenzo D’Alterio detto “‘o malato”. Perrino è un professionista molto conosciuto ed apprezzato  in zona. Infatti, il suo coinvolgimento aveva destato perplessità in molti colleghi e persone che lo conoscevano.