Furto alla scuola Vitale: i carabinieri recuperano la refurtiva e arrestano un 36enne

Furto alla scuola Vitale: i carabinieri recuperano la refurtiva e arrestano un 36enne

L’uomo è un pregiudicato di Scampia. Recuperati nella sua abitazione 28 computer (27 portatili e 1 desktop), 6 fotocamere, 2 mixer audio e


L’uomo è un pregiudicato di Scampia. Recuperati nella sua abitazione 28 computer (27 portatili e 1 desktop), 6 fotocamere, 2 mixer audio e 7 casse acustiche.

HINTERLAND – I carabinieri trovano e restituiscono computer, casse acustiche e macchine fotografiche rubati in due scuole, tra cui la don Salvatore Vitale di Giugliano (LEGGI DEL FURTO). Fermato il ricettatore del materiale didattico, ha 36 anni ed è di Scampia.
Gli uomini della compagnia Vomero hanno sottoposto a fermo d’indiziato di delitto un 36enne di Scampia già noto alle forze dell’ordine ritenuto responsabile della ricettazione di materiale didattico rubato in alcune scuole. Nel corso di perquisizione domiciliare i militari hanno sorpreso l’uomo in possesso di 28 computer (27 portatili e 1 desktop), 6 fotocamere, 2 mixer audio e 7 casse acustiche.
L’attività investigativa conseguente ha consentito di documentare che i 28 computer e le 6 macchine fotografiche erano stati rubati dall’istituto comprensivo statale “don Salvatore Vitale” di Giugliano in Campania in via Signorelli a Patria e che le casse acustiche e i mixer erano provenienti da un furto perpetrato nell’istituto comprensivo statale “mons. Corvino” di Siano (SA) in via Pulcino. Il materiale e’ stato restituito agli istituti scolastici menzionati. Il fermato e’ stato associato alla casa circondariale di Poggioreale.