Partito Democratico: ufficializzata la data per le primarie in Campania

Partito Democratico: ufficializzata la data per le primarie in Campania

L’annuncio è arrivato direttamente dal segretario regionale Tartaglione NAPOLI – Dopo tanti rinvii ed attimi di indecisione, il Partito Democratico campano ha finalmente


L’annuncio è arrivato direttamente dal segretario regionale Tartaglione

NAPOLI – Dopo tanti rinvii ed attimi di indecisione, il Partito Democratico campano ha finalmente ufficializzato le date per le primarie regionali e comunali.

Ad annunciarlo è il segretario regionale Assunta Tartaglione. Le consultazioni per la scelta  dell’avversario di Caldoro a Palazzo Santa Lucia dovrebbero dunque esserci il 22 febbraio mentre le comunali, al momento, dovrebbero esserci il 1 marzo. “Tenendo conto del deliberato regolamento per le amministrative i circoli sono invitati a far pervenire entro sabato 31 gennaio il calendario degli adempienti – si legge nella nota – Sarebbe utile, inoltre, ricevere l’elenco dei comuni dove si terranno le primarie, quali sono i probabili candidati e coalizioni che li sostengono, insieme ad un quadro informativo sulle amministrazioni uscenti”. La resa dei conti, dunque, dovrebbe esserci in questi giorni, visto che la procedura deve essere chiusa entro il 31 gennaio.

I comuni dell’area Nord chiamati a decidere il proprio candidato in vista delle elezioni di maggio sono Giugliano e Mugnano. Resta ancora ingarbugliata però la questione all’interno dei due circoli. A Giugliano sembra essere ancora forte il dibattito tra le varie correnti interne. Nel caso in cui si optasse per le primarie i candidati sarebbero Nicola Pirozzi, Antonio Poziello, Giovanni Russo e Raffaele Pacilio. In caso contrario i nomi “calati” potrebbero essere quelli di Nicola Pirozzi, che gode del consenso dell’attuale direttivo, l’ex sindaco Francesco Taglialatela, che vede le sue quotazioni salire sempre di più nelle ultime ore, ed a sorpresa la candidatura dell’onorevole Giovanna Palma, forte della influenza del consigliere regionale Lello Topo sul Pd giuglianese. Gli ultimi nodi dovrebbero essere sciolti nel corso della riunione di stasera nelle sezione di Giugliano con il segretario provinciale Venanzio Carpentieri.

Per quanto riguarda la Regione, invece, sembra profilarsi uno scontro alle primarie tra Andrea Cozzolino, Gennaro Migliore ed il riabilitato Vincenzo De Luca.