Mugnano, villetta San Lorenzo abbandonata all’incuria. Ecco le foto del degrado

Mugnano, villetta San Lorenzo abbandonata all’incuria. Ecco le foto del degrado

Rifiuti di ogni genere, giostre rotte e voragini caratterizzano da circa un mese la struttura MUGNANO – Villa comunale di San Lorenzo


Rifiuti di ogni genere, giostre rotte e voragini caratterizzano da circa un mese la struttura

MUGNANO – Villa comunale di San Lorenzo abbandonata all’incuria e al degrado. La villetta, meglio conosciuta come villa Makeba, è stata affidata circa un anno fa all’associazione Impeto Giovanile, che da qualche giorno ha ottenuto una nuova proroga per la gestione della struttura.

Da circa un mese però lo spazio verde è completamente abbandonato a se stesso. I giardinetti sono ormai caratterizzati da ogni tipo di rifiuti: ombrelli rotti, cartoni di pizza, lattine, bottiglie di plastica, pacchetti di sigarette, bicchieri, mattoni abbandonati. Non versano in migliori condizioni le giostrine, due delle quali sono completamente distrutte. Anche la pedana in mattoni, dove i ragazzi spesso giocano a pallone, sta cadendo letteralmente a pezzi: le piogge dell’ultimo mese hanno infatti aperto delle vere e proprie voragini.

Una situazione di totale abbandono, insomma, che qualcuno attribuisce alla cattiva gestione dell’associazione Impeto Giovanile. Altri invece sostengono che il vero problema sia la mancanza di un custode che chiuda i cancelli la sera: la struttura è infatti sempre aperta e accessibile a tutti anche di notte. L’associazione Impeto Giovanile, che da novembre non ha gestito la struttura in attesa della proroga, ha assicurato che domenica provvederà quanto meno alla pulizia del verde e delle aiuole.