Varcaturo, via Carrafiello ancora allagata. Situazione di rischio per gli automobilisti

Varcaturo, via Carrafiello ancora allagata. Situazione di rischio per gli automobilisti

I lavori per il metano hanno aggravato la situazione già critica per i problemi al sistema fognario. Oggi ancora auto bloccate nel


I lavori per il metano hanno aggravato la situazione già critica per i problemi al sistema fognario. Oggi ancora auto bloccate nel fossato

FASCIA COSTIERA – Ancora disagi per via Carrafiello. La strada infatti, come vi abbiamo già raccontato in passato (LEGGI), a causa di un problema al sistema fognario si trasforma in un fiume ogni qualvolta viene a piovere.

Ad aggravare la situazione da alcuni giorni è anche lo scavo che si sta realizzando per il passaggio della conduttura del metano. Con la strada allagata il fossato diventa una vera e propria trappola per gli automobilisti a causa del terreno che cede sotto il peso dell’acqua che sta cadendo abbondante da stamattina.

Era successo già domenica ed oggi si è verificato di nuovo. Due auto è sono rimaste bloccate nel fossato e c’è stato bisogno di un carroattrezzi per estrarle.

I lavori sono andati ulteriormente avanti negli ultimi giorni interessando quasi tutta l’arteria che collega Varcaturo con l’Asse Mediano e senza la loro fine resta impossibile asfaltare la strada e mettere in sicurezza.

La situazione d’allerta resta dunque alta, in particolar modo per gli automobilisti. Via Carrafiello, via Ripuaria e via Madonna del Pantano restano il simbolo della complicata situazione delle strade del litorale giuglianese sfregiato da anni di incuria e menefreghismo da parte delle istituzioni.

(foto: Chiarafrancesca Messina, Fb)