Bomba al negozio di un barbiere. Paura a Sant’Antimo

Bomba al negozio di un barbiere. Paura a Sant’Antimo

Un ordigno è stato fatto esplodere contro la serranda di un esercizio commerciale. Si batte la pista del racket SANT’ANTIMO – Un


Un ordigno è stato fatto esplodere contro la serranda di un esercizio commerciale. Si batte la pista del racket

SANT’ANTIMO – Un boato che ha svegliato tantissimi cittadini nella notte. Una serranda sfondata e tanta paura. La città di Sant’Antimo si è risvegliata questa mattina con una brutta sorpresa. Il negozio di un noto barbiere di via Crucis è stato colpito con un ordigno esplosivo.

“Sono stata svegliata di soprassalto – racconta Valentina, residente in via Crucis – Un boato assurdo che faceva tremare il letto. Io e la mia famiglia ci siamo alzati terrorizzati per vedere cosa fosse successo”.

Non si conoscono le ragioni dell’esplosione. Potrebbe trattarsi di un attentato dinamitardo a fini intimidatori. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Stato per gli accertamenti del caso. Il racket è una delle piste che le forze dell’ordine batteranno nei prossimi giorni per risalire agli autori dell’esplosione.

(foto: archivio)