Giugliano, ancora caos Ztl: Vigili del Fuoco bloccati per 30 minuti. VIDEO

Giugliano, ancora caos Ztl: Vigili del Fuoco bloccati per 30 minuti. VIDEO

I commercianti: “Episodio emblematico, così non va. Il commercio continua ad essere in sofferenza”. Già partita una nuova raccolta firme GIUGLIANO –


I commercianti: “Episodio emblematico, così non va. Il commercio continua ad essere in sofferenza”. Già partita una nuova raccolta firme

GIUGLIANO – E’ ancora caos al Corso Campano per il dispositivo di zona a traffico limitato. L’ultimo episodio è avvenuto ieri. Un camion dei Vigili del Fuoco, infatti, nel tardo pomeriggio di venerdì è rimasto bloccato dinanzi alla transenna posta all’incrocio con via San Rocco.

I pompieri erano lì per un intervento e dovevano rientrare ma non c’era nessuno ad aprirli. Sono rimasti così bloccati, ed increduli, per circa 30 minuti. Immediatamente si sono adoperati alla ricerca del possessore delle chiavi senza successo. Poi dopo mezz’ora l’arrivo della polizia municipale che li ha finalmente “liberati”.

Nel frattempo il personale dei Vigili del Fuoco ha ricevuto altre richieste d’intervento alle quali non ha potuto rispondere visto il “blocco” nell’isola pedonale del centro storico giuglianese.

“L’apertura a fasce orarie non basta – affermano i commercianti – abbiamo fatto un periodo di prova e constatato che così non va. Siamo ancora abbandonati in balia dei criminali ed il commercio continua ad essere in sofferenza, basta guardare i negozi chiusi nell’ultimo periodo ed i cartelli “Cedesi attività”. Inoltre – aggiungono – c’è un problema riguardante la scuola media “Basile”: i genitori che hanno figli con handicap sono ancora costretti ad accompagnarli a piedi con molte difficoltà. Noi – concludono – ci siamo già adoperati con una nuova raccolta firme per richiedere la riapertura totale. Così non possono intervenire nemmeno le forze dell’ordine o il 118. L’episodio di ieri è emblematico, siamo in gabbia”.

Nel filmato, che ci è stato inviato da un lettore, si vede il camion che può finalmente andare via dopo la lunga attesa.