Giugliano, il centrodestra compatto: “Le nostre primarie sono sui temi importanti”

Giugliano, il centrodestra compatto: “Le nostre primarie sono sui temi importanti”

Stamani assemblea pubblica al Borgo Meridiano organizzata da La Destra e Fratelli d’Italia-An. Presenti tanti volti noti della politica locale GIUGLIANO –


Stamani assemblea pubblica al Borgo Meridiano organizzata da La Destra e Fratelli d’Italia-An. Presenti tanti volti noti della politica locale

GIUGLIANO – Il centrodestra scende in campo e lo fa con un’assemblea pubblica. Nessuno logo di partito: “Facciamo squadra” è stato lo slogan dell’evento voluto per riunire tutte le forze politiche che si riconoscono nella destra a Giugliano. L’incontro si è tenuto stamani al Borgo Meridiano. E’ stato organizzato da Fratelli d’Italia-An e La Destra ed è stato moderato dal giornalista Marco Aragno.

64772_10206383367244713_5066900734390854453_nTanti i temi trattati assieme ai cittadini. Si è parlato in particolare di zona costiera, questione etica, vivibilità e sicurezza. All’assemblea erano presenti anche molti esponenti appartenenti all’ex amministrazione comunale come Antonio Dell’Aquila, Franco Carlea e Francesco Mallardo. Sono intervenuti anche l’onorevole di Fratelli d’Italia Marcello Taglialatela, autore di un’interrogazione parlamentare sul campo rom di Giugliano, e Marco Nonno, vicepresidente del consiglio comunale di Napoli oltre ad Antonio Arzillo, organizzatore dell’assemblea, ed Emanuele Bifaro di Fratelli d’Italia-An di Giugliano.

E’ stata una mattinata all’insegna del confronto e del dialogo con i cittadini. Si è parlato dei temi più urgenti per la città. Il centrodestra infatti sta cercando di ricompattare le fila e stilare un programma concreto per il riscatto della città e poi ufficializzare i candidati. Per ora si continua a lavorare in questo senso facendo le prove per una grossa colazione di destra.