Giugliano, scioglimento del Comune: oggi l’ultima udienza dinnanzi al Tar

Giugliano, scioglimento del Comune: oggi l’ultima udienza dinnanzi al Tar

Depositate le ultime memorie da parte dei ricorrenti. Tra pochi giorni la decisione del giudice che potrebbe ribaltare il decreto del Ministero


Depositate le ultime memorie da parte dei ricorrenti. Tra pochi giorni la decisione del giudice che potrebbe ribaltare il decreto del Ministero

GIUGLIANO – Si è tenuta stamani l’ultima udienza davanti ai giudici del Tar Lazio avente ad oggetto il ricorso contro il decreto di scioglimento del Comune. I cittadini ricorrenti hanno infatti depositato le memorie definitive, che ora saranno sottoposte al vaglio del giudice amministrativo. Il ricorso al Tar fu promosso da alcuni cittadini nel luglio 2013 e soltanto a settembre scorso arrivò la sentenza di accoglimento (LEGGI QUI).

Ora non resta che aspettare il deposito della decisione da parte del giudice, che dovrebbe arrivare entro pochi giorni. La sentenza farà finalmente chiarezza sulle cause che portarono il Ministero dell’Interno a decretare lo scioglimento del Comune di Giugliano. Qualora il decreto di scioglimento venisse annullato, non si avrebbero conseguenze pratiche, visto che il commissariamento è agli sgoccioli e le elezioni amministrative sono alle porte. Rilevante, invece, sarebbe il significato politico della decisione.