Giugliano, sorpreso mentre incendia rifiuti speciali: arrestato un 66enne

Giugliano, sorpreso mentre incendia rifiuti speciali: arrestato un 66enne

L’uomo è stato sorpreso su via San Francesco a Patria GIUGLIANO – I Carabinieri della locale Stazione hanno svolto uno specifico servizio


L’uomo è stato sorpreso su via San Francesco a Patria

GIUGLIANO – I Carabinieri della locale Stazione hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato alla tutela dell’ambiente, traendo in arresto per combustione illecita di rifiuti Adzovic Mamut, 66 anni, della Serbia-Montenegro, residente a Giugliano in Campania, nel campo nomadi.

L’uomo è stato sorpreso e bloccato su via San Francesco a Patria mentre incendiava un cumulo di rifiuti speciali su un’area di 10 mq.

L’area è stata sequestrata e sarà sottoposta a bonifica.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari  in attesa di rito direttissimo.