Picchia a sangue il benzinaio che reagisce alla rapina. Arrestato 19enne ad Aversa

Picchia a sangue il benzinaio che reagisce alla rapina. Arrestato 19enne ad Aversa

La vittima ha dovuto ricorrere alle cure del locale ospedale. Una pattuglia ha notato la scena ed è riuscita a bloccare il rapinatore, Nicolino


La vittima ha dovuto ricorrere alle cure del locale ospedale. Una pattuglia ha notato la scena ed è riuscita a bloccare il rapinatore, Nicolino D’Angelo

AVERSA –  I Carabinieri della stazione di Aversa hanno arrestato, per tentata rapina e lesioni personali, D’angelo Nicolino, classe 1996, di Casal di Principe. Nella circostanza, il prevenuto, poco prima, aggrediva un dipendente di un distributore di carburanti di Aversa, colpendolo violentemente con calci e pugni nel tentativo di farsi consegnare l’incasso della giornata.

Una pattuglia dell’Arma, in servizio perlustrativo in zona, ha notato la scena, intervenendo immediatamente, riuscendo cosi a bloccare  il citato  D’angelo, nonostante un suo  vano tentativo di fuga. La vittima è stata medicata presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Aversa. L’arrestato, invece,  è stato condotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.