Raid al Mercato Ortofrutticolo, rubati i nuovi cavi elettrici. Carabinieri sul posto. ECCO LE FOTO

Raid al Mercato Ortofrutticolo, rubati i nuovi cavi elettrici. Carabinieri sul posto. ECCO LE FOTO

I lavori per l’installazione del nuovo impianto erano iniziati da pochi giorni. Sopralluogo delle forze dell’ordine nel vicino campo rom GIUGLIANO –


I lavori per l’installazione del nuovo impianto erano iniziati da pochi giorni. Sopralluogo delle forze dell’ordine nel vicino campo rom

GIUGLIANO – Non erano iniziati neanche da pochi giorni i lavori per l’installazione del nuovo impianto elettrico che i ladri del Mercato Ortofrutticolo di Giugliano hanno ben pensato di fare visita alla struttura mercatale. Nella notte di ieri sono stati rubati cavi elettrici dal valore di migliaia di euro. Il raid è avvenuto con le solite modalità: una volta all’interno, i malviventi si sono impossessati del muletto di uno dei commissionari e hanno sollevato i blocchi di cemento che proteggono i cavi elettrici per sradicarli e portarli via indisturbati.

“Ormai lascio le chiavi del muletto attaccate al nottolino per evitare che lo rompano – denuncia disperato un commissionario – siamo arrivati a questo pur di ridurre i danni che i nostri attrezzi e in generale la struttura è costretta a subire quotidianamente”.

Sul posto, poche ore fa, sono intervenuti i carabinieri di Giugliano per effettuare i rilievi. Sembra che i militari dell’Arma abbiano effettuato un sopralluogo nel vicino campo rom di Masseria del Pozzo per verificare se ci sono tracce della refurtiva o indizi del raid avvenuto stanotte.

Intanto, ai fini delle indagini, sono state acquisite le immagini di videosorveglianza. Nelle immagini relative al raid dello scorso 7 febbraio ( LEGGI ), molti elementi indussero a pensare che gli autori del furto erano di nazionalità rom. Non si esclude che si tratti di una banda.

GUARDA LE FOTO: