Scippo ai danni di una 53enne, nuova misura cautelare per Shiro De Luca

Scippo ai danni di una 53enne, nuova misura cautelare per Shiro De Luca

Il 29enne è già condannato a 7 anni di carcere per la rapina a Francesca Di Donato, la ragazza ridotta in fin


Il 29enne è già condannato a 7 anni di carcere per la rapina a Francesca Di Donato, la ragazza ridotta in fin di vita a via del Seggio nel settembre scorso

AVERSA – Aveva provato a scippare la borsetta a Francesca Di Donato in via Seggio il 13 settembre scorso (LEGGI), riducendola in fin di vita. Oggi per lui, Cristian Shiro De Luca, di Villa Literno, già condannato a 7 anni e 6 mesi e oggi detenuto a Poggioreale, arriva un’altra misura cautelare. Nel corso del pomeriggio i carabinieri di Aversa hanno eseguito un’ordinanza di custodia in carcere emessa da Tribunale di Napoli Nord nei suoi confronti.

Il provvedimento scaturisce da attività d’indagine che ha consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico del predetto, per rapina commessa nella mattina del 17 agosto 2014 in Aversa lungo pubblica via, ai danni di un 53enne di Aversa, alla quale aveva sottratto, con la forza, la borsa. In quella circostanza Shiro De Luca era riuscito a farla franca, portando via il bottino. Non gli sarebbe andata meglio pochi settimane dopo in via del Seggio.