Amministrative 2015, stamani la presentazione dei candidati de L’Altra Mugnano

Amministrative 2015, stamani la presentazione dei candidati de L’Altra Mugnano

Imbimbo: “Incoraggiati dalla forza delle nostre idee” MUGNANO – Si è tenuta questa mattina , a Piazza Municipio, la presentazione della lista “L’Altra Mugnano”.


Imbimbo: “Incoraggiati dalla forza delle nostre idee”

MUGNANO – Si è tenuta questa mattina , a Piazza Municipio, la presentazione della lista “L’Altra Mugnano”. La lista è composta dai partiti Rifondazione Comunista e Sinistra Ecologia e Libertà, e dalle liste civiche Insorgenza Civile e Valori e Diritti. La lista, come è noto, fa parte della coalizione di centrosinistra che proprio nei giorni scorsi ha scelto Luigi Sarnataro come candidato sindaco alle prossime elezioni del 31 Maggio.

Durante l’iniziativa di questa mattina , i rappresentanti dei vari gruppi hanno esposto i punti salienti dei rispettivi programmi politici. Ad aprire l’evento è stato l’intervento di Imbimbo (S.E.L.) che ha sottolineato le parole d’ordine del partito che rappresenta: “Ambiente ,cultura e politiche sociali”. A seguire l’intervento dei due rappresentanti delle liste civiche, Magliulo (Insorgenza Civile) che dichiara “anche attraverso le elezioni amministrative passa la rinascita del Sud”, e Centanni (Valori e Diritti) che ribadisce la battaglia che il proprio gruppo ha intrapreso in favore della valorizzazione del parco agricolo, con lo slogan “meno cemento più politiche ambientali”.

A finire l’intervento di Chieffo (Rifondazione Comunista), che ha esposto un programma di dieci punti “tra cui i più urgenti sono la riorganizzazione della macchina burocratica comunale e il censimento delle proprietà comunali inutilizzate”. In conclusione tutti i rappresentanti hanno ribadito la compattezza del fronte di centrosinistra, stretto intorno alla figura di Luigi Sarnataro, e hanno espresso forte perplessità nei riguardi della stabilità del folto “gruppone dei moderati”. A margine dell’iniziativa va registrato l’intervento di Carlo Albanese (PD), che fino alla fine ha conteso a Sarnataro il ruolo di candidato sindaco. Albanese ha ribadito “il totale appoggio all’amico Luigi”, sottolineando “il forte segnale di rinnovamento politico che si è voluto lanciare scegliendolo come candidato”