Paura a Lago Patria, due bambini travolti mentre attraversano la strada

Paura a Lago Patria, due bambini travolti mentre attraversano la strada

L’automobilista è inizialmente scappato per poi ritornare sul posto. I piccoli trasportati all’ospedale di Pozzuoli GIUGLIANO – Paura in via Lago Patria,


L’automobilista è inizialmente scappato per poi ritornare sul posto. I piccoli trasportati all’ospedale di Pozzuoli

GIUGLIANO – Paura in via Lago Patria, dove poco prima delle ore 20 di stasera un’auto ad alta velocità ha travolto due bimbi di colore, un maschio e una femmina, che attraversavano la strada. L’investitore si è prima fermato, ma avrebbe rischiato il linciaggio della folla tanto da scappare. L’uomo al volante della vettura è poi tornato sul luogo dell’incidente una volta giunti i carabinieri ed ha fornito la sua versione dei fatti.

Il traffico è andato  completamente in tilt, agli automobilisti è stato chiesto di fare inversione di marcia. Sul posto sono giunte alcune ambulanze con il personale paramedico che ha prestato i primi soccorsi. I due piccoli sono stati trasportati all’ospedale “La Schiana” di Pozzuoli.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe investito i 2 bambini mentre si trovava in via di sorpasso. Un autobus in sosta, infatti, avrebbe coperto la visuale dell’automobilista che ha visto troppo tardi i pedoni che tentava di attraversare.

I 2 amichetti, Sarah e Manuel, di 5 e 8 anni avevano appena finito di giocare all’interno di un parco privato, il “Miralago”, a pochi passi dagli scavi di Liternum, quando, in compagnia della madre della piccola – una titolare di un noto supermarket della zona -, sono stati investiti da un 50enne a bordo di un’autovettura Dacia.

Da quanto si apprende il piccolo è stato operato alla milza e ai polmoni, mentre la bimba avrebbe riportato ferite non gravi.