Protesta degli immigrati a Varcaturo, aggredito un poliziotto

Protesta degli immigrati a Varcaturo, aggredito un poliziotto

Ci sarebbero anche 4 arresti GIUGLIANO – Esplode ancora una volta il caos per la questione immigrati sulla fascia costiera. “Teatro” della


Ci sarebbero anche 4 arresti

GIUGLIANO – Esplode ancora una volta il caos per la questione immigrati sulla fascia costiera. “Teatro” della protesta stavolta è stato il residence “Onda del Mare” alla Marina di Varcaturo. I rifugiati politici, infatti, non avrebbero ricevuto il cosiddetto “pocket money” da ben 2 mesi, somma dovuta (2,50 euro dal giorno) dall’associazione che si occupa dell’ospitalità per piccoli extra.

Da qui sarebbe nata la rabbia degli immigrati che avrebbero aggredito un poliziotto giunto sul posto con alcuni colleghi per dei controlli di routine. Dal commissariato di polizia di Giugliano, diretto dal primo dirigente Pasquale Trocino, sono dunque giunti immediatamente dei rinforzi.

La zona al momento è presidiata da unità in assetto anti-sommossa. Da quanto si apprende, ci sono anche 4 arresti. Altri 2 invece sono in fuga.