Arrestati i due albanesi autori di 5 rapine tra Qualiano e Villa Literno

Arrestati i due albanesi autori di 5 rapine tra Qualiano e Villa Literno

I due sono stati identificati grazie ai tabulati telefonici e alla testimonianza delle vittime QUALIANO – Nell’ambito di un’indagine coordinata dai magistrati della


I due sono stati identificati grazie ai tabulati telefonici e alla testimonianza delle vittime

QUALIANO – Nell’ambito di un’indagine coordinata dai magistrati della Procura di Napoli Nord, i carabinieri di Villa Literno hanno arrestato due cittadini albanesi accusati di essere gli autori di diverse rapine e per porto illegale di strumenti atti ad offendere. Nel corso delle indagini i militari dell’Arma hanno raccolto diversi indizi di colpevolezza a carico dei due indagati, tra cui i tabulati telefonici e le testimonianze delle vittime.

Tra queste vi è anche un uomo di Qualiano a cui i due albanesi hanno portato via l’autovettura, il portafogli e il cellulare. I rapinatori, che hanno effettuato almeno cinque rapine tra Villa Literno e Qualiano, agivano sempre con lo stesso modus operandi: a bordo di uno scooter e con il volto scoperto, muniti di coltelli e mazze da baseball, bloccavano i malcapitati sulle arterie periferiche e più isolate. I due albanesi sono stati trasferiti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.