Calci e pugni alla madre per acquistare droga, arrestato 21enne di Pozzuoli

Calci e pugni alla madre per acquistare droga, arrestato 21enne di Pozzuoli

Gli episodi di violenza nei confronti della donna andavano avanti da mesi POZZUOLI – Picchia la madre per estorcere denaro. I carabinieri della


Gli episodi di violenza nei confronti della donna andavano avanti da mesi

POZZUOLI – Picchia la madre per estorcere denaro. I carabinieri della locale aliquota radiomobile hanno arrestato per tentata estorsione, lesioni e maltrattamenti in famiglia un 21enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine.

Il giovane è stato bloccato nella sua abitazione mentre tentava la fuga immediatamente dopo aver minacciato e picchiato a calci e pugni la madre 56enne per farsi consegnare 20 euro in denaro contante per acquistare stupefacenti.

Con successive verifiche i carabinieri hanno accertato che da diversi mesi il 21enne si era reso responsabile di analoghi episodi di violenza nei confronti della donna, mai denunciati. La vittima è stata medicata dai sanitari del locale ospedale per lesioni guaribili in 7 giorni.

L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.