Giugliano, incontro sindaco-commercianti: cambiano gli orari dell’isola pedonale al Corso

Giugliano, incontro sindaco-commercianti: cambiano gli orari dell’isola pedonale al Corso

I nuovi orari entreranno in vigore dal 1 luglio. Si è discusso anche di un nuovo piano commerciale. I vigili urbani dovranno


I nuovi orari entreranno in vigore dal 1 luglio. Si è discusso anche di un nuovo piano commerciale. I vigili urbani dovranno lavorare fino alle ore 22

GIUGLIANO – Cambiano gli orari dell’isola pedonale al Corso Campano. La decisione è stata presa nel pomeriggio odierno a seguito di una riunione tra il sindaco Antonio Poziello ed una delegazione di commercianti. La nuova Ztl entrerà in vigore a partire dal 1 luglio e durerà almeno fino al 30 settembre. Poi, una volta terminati gran parte di cantieri “Piu Europa”, si valuterà se mantenere questo piano traffico o migliorarlo. Non è da escludere, però, che ci sia un’accelerata ed il cambio  degli avvenga già nei prossimi giorni.

Queste le novità per l’isola pedonale di Corso Campano: dal lunedì al venerdì chiuso solo dalle ore 18 alle ore 22; nel fine settimana, sabato e domenica, varco chiuso per quasi tutta la giornata dalle ore 8,30 alle ore 22.

Per i nuovi orari il primo cittadino ha chiesto anche che ci siano vigili urbani in strada fino alle 22, per gestire la viabilità ed effettuare l’apertura e chiusura dei varchi. Il progetto per settembre, inoltre, è quello di rimuovere i cancelli ed installare delle telecamere per controllare gli accessi. Per quest’ultima cosa ci vorrà però un po’ di tempo in più per espletare la procedura burocratica.

Nell’incontro di oggi si è discusso anche dell’attuazione di un nuovo piano commerciale e di sgravi fiscali. L’idea è quella di snellire la burocrazia al fine di incentivare nuove aperture. L’obiettivo è anche quello di far insediare nuove attività commerciali nei vicoli del centro storico che al momento in molte zone si vedrebbero respinta la richiesta di licenza per questioni di agibilità.

L’associazione Coigiass esprime grande soddisfazione. “Noi abbiamo iniziato un percorso positivo da mesi, – ha affermato il vice-presidente dell’associazione Rosario Porcaro – ora è piacevole riscontare dell’altra parte caparbietà e voglia di risolvere i problemi. Alla fine ci siamo trovati d’accordo sugli orari ed abbiamo discusso di come rilanciare il commercio. Da domani può iniziare un percorso di crescita”.