Mugnano, querelle senza fine: Ruggiero risponde a Rita Esposito e attacca Sarnataro

Mugnano, querelle senza fine: Ruggiero risponde a Rita Esposito e attacca Sarnataro

L’esponente di Fratelli d’Italia rincara la dose: “Sarnataro è il più pagato degli ultimi cinque anni, evidente il suo imbarazzo sui costi


L’esponente di Fratelli d’Italia rincara la dose: “Sarnataro è il più pagato degli ultimi cinque anni, evidente il suo imbarazzo sui costi della politica”

MUGNANO – Non accennano a spegnersi le polemiche tra Gennaro Ruggiero e la coalizione di centrosinistra. Dopo che ieri la giovane candidata del PD Rita Esposito aveva accusato l’esponente di Fratelli d’Italia di essere “attaccato alla poltrona” (LEGGI QUI), in mattina è arrivata la controreplica di Ruggiero: “Non conosco la signorina Esposito e mi complimento per il suo risultato ma non accetto critiche, la mia storia personale e politica parla per me”.

Dopo aver rispedito al mittente le critiche per la sua ventennale carriera in politica, ha pronto subito un nuovo affondo a Luigi Sarnataro, “capisco che la questione sui costi della politica possa mettere in imbarazzo Sarnataro visto che è stato il consigliere più pagato dei ultimi cinque anni, sarà per questo che si è fatto difendere dalla signorina Esposito”.

Per il momento Sarnataro non ha voluto esporsi in prima persona in questa polemica, come del resto Piscopo che ieri si è limitato a ribadire che “tra i punti del programma al primo posto c’è sicuramente l’azzeramento dei costi della politica”. Siamo sicuri che questo non sarà l’ultimo atto di questa polemica, in attesa del nodo riguardante il seggio 3 che in giornata dovrebbe sciolto e rivelarci definitivamente il reale scarto di voti tra i due contendenti.