Piazza Matteotti, lavori quasi ultimati: a breve l’apertura. Ecco come sarà

Piazza Matteotti, lavori quasi ultimati: a breve l’apertura. Ecco come sarà

Tra le novità principali le luci a led e le tre fontane a getto verticale. Saranno piantati anche alberi di Arancio e


Tra le novità principali le luci a led e le tre fontane a getto verticale. Saranno piantati anche alberi di Arancio e di Siliquastro. Non mancano polemiche

GIUGLIANO – In una vecchia foto anni ’80, la piazza centrale di Giugliano, che sorge al centro del decumano maggiore, piazza Matteotti, appare invasa dalle automobili. Un parcheggio a cielo aperto. La facciata della Chiesa di Santa Sofia sbiadita, di colore giallo. I passanti costretti a fare slasom tra i mezzi. Il verde degli alberi soffocato dallo smog. Dopo 35 anni i giuglianesi si ritroveranno, grazie ai lavori Piu Europa, una piazza completamente cambiata. Tanto verde, due fontane e una pavimentazione nuova di zecca.

matteotti2
Progetto esecutivo

Come sarà. Mentre Piazza Annunziata è stata consegnata completamente diversa rispetto a come risultava dal progetto esecutivo, priva com’è della fontana e degli alberi di Siliquastro (detto albero di Giuda) e di Arancio, Piazza Matteotti sarà consegnata ai cittadini così com’è stata progettata. Sarà forse la piazza più bella, quella più “scenografica” tra le piazze sottoposte al lavoro di restauro.

La pavimentazione sarà in pietra lavica. A illuminare la piazza i led “a palo”. Ma la vera novità sarà rappresentata da tre fontane a raso a getto verticale. Le vasche saranno rivestite da un piastrellato in mosaico, che insieme ai led e ai faretti dell’illuminazione “segnapassi”, esalterà il gioco di luci e di riflessi. Otto panchine monolitiche in pietra lavica saranno installate lungo tutto il perimetro della piazza.

Altra piccola novità, già visibile oggi, è l’installazione della nuova pensilina che affaccia sul corso Campano. La piazza sarà delimitata, sul lato confinante con via Cumana, da dissuasori anti-sosta modello “Volturno”. Ad “accendere” la piazza, infine, alcuni alberi che verranno piantati lungo il perimetro: esemplari di Siliquastro, Iacaranda, Aranci e cespugli sempre verdi.

Lavori e polemiche. Il cantiere è ormai ultimato. Stasera alle ore 19.30 ci sarà l’inaugurazione. Non sono mancate alcune polemiche, in particolare per la reinstallazione della vecchia fontana, che è stata depositata tra i materiali di risulta per tutta la durata del cantiere e recuperata pochi giorni fa. Secondo indiscrezioni, la vecchia fontana sarebbe stata preferita dal Comune alla nuova per consentire l’abbeveraggio dei cani su richiesta di un’associazione ambientalista.

PIAZZA MATTEOTTI COM’ERA

matteotti4

…E COME SARA’

matteotti1

I PRINCIPALI ARREDI DELLA PIAZZA

arredi1arredi2arredi3