Beccato un “lanciatore del sacchetto” a Varcaturo. E’ un militare inglese

Beccato un “lanciatore del sacchetto” a Varcaturo. E’ un militare inglese

L’uomo è di stanza alla base Nato di Lago Patria. A denunciare i fatti su Facebook Antonio Arzillo GIUGLIANO – Sorpreso ieri


L’uomo è di stanza alla base Nato di Lago Patria. A denunciare i fatti su Facebook Antonio Arzillo

GIUGLIANO – Sorpreso ieri uno sversatore di masserizie e rifiuti in località Pacchianella, vicino al Fondo Italia, la riserva verde gestita dall’associazione sportiva “Fiamma”. Nessuna novità se non fosse per la nazionalità dell’uomo. Un militare inglese di stanza alla vicina base Nato di Lago Patria.

A dare la notizia sul suo profilo Facebook è Antonio Arzillo, presidente dell’associazione. “La denuncia provvedo a farla – scrive Arzillo – ma che facciamo con questa base Nato, che doveva portare ricchezza, ma che porta invece immondizia sia reale che umana? Provvediamo ad una lamentela verso l’Ammiraglio comandante della base perché prenda provvedimenti, prima che questi ci lasciano l’arredamento dell’intero contingente? Provvediamo ad una bonifica del canale collaborando agli sforzi fatti da noi per riqualificare quella zona?”, conclude rivolgendo un appello al sindaco e all’assessore Alfonso Grauso.

L’uomo, sempre secondo quanto si apprende da Facebook, è stato bloccato e identificato. Era in compagnia di suo figlio di 12 anni. E’ stato costretto a rimettere in auto il materiale che aveva sversato e si è giustificato dicendo che non sapeva dove sversare il materiale domestico in attesa della partenza per casa prevista il prossimo primo settembre.