Giugliano, nuovi cantieri e cambi alla viabilità. Interventi urgenti anche sulle fogne

Giugliano, nuovi cantieri e cambi alla viabilità. Interventi urgenti anche sulle fogne

Novità per il passaggio a piazza Annunziata. Vietato ai mezzi pesanti l’incrocio della Madonna delle Grazie. Il sindaco: “Controlli su tutta la


Novità per il passaggio a piazza Annunziata. Vietato ai mezzi pesanti l’incrocio della Madonna delle Grazie. Il sindaco: “Controlli su tutta la rete fognaria per evitare che la situazione possa generare pericolo”

GIUGLIANO – Continuano i lavori “Piu Europa” al centro storico. Dopo l’accelerata promessa ieri dall’amministrazione comunale durante l’incontro con i commercianti, nuovi cantieri termineranno a breve e si partirà in altri punti. Tutto ciò comporterà dunque anche delle novità per la viabilità.

I principali cambiamenti riguardano piazza Annunziata. Lunedì si inizia in via Starza e l’accesso sarà possibile solo da via della Resistenza (zona Selcione). Poi la settimana dopo si dovrebbe partire con il tratto di Corso Campano non ancora restaurato fino all’incrocio con via Marconi. L’accesso alla piazza sarà dunque consentito solo da via Licante, che cambia senso di marcia, e da via Aviere Mario Pirozzi che sarà nuovamente percorribile in entrambe le direzioni. Il passaggio nella storica agorà giuglianese, però, avverrà proprio all’interno della piazza con un nuovo percorso di fianco ai gradoni della chiesa (vedi foto).

Come annunciato dal primo cittadino presto dovrebbero riaprire anche via Mattia Coppola ed il tratto tra piazza Trivio e piazza San Nicola. Le difficili situazioni, a quanto pare, sono vicine ad una soluzione.

Il sindaco Antonio Poziello inoltre, come vi avevamo anticipato ieri, ha annunciato ufficialmente anche l’interdizione ai mezzi pesanti all’incrocio della Madonna delle Grazie per lavori urgenti.

Ecco la nota del primo cittadino:

lavori madonna della grazie“Con effetto immediato è stata disposta l’interdizione alla circolazione dei mezzi pesanti all’incrocio tra Via Madonna delle Grazie, Via Dante Alighieri, Via Magellano e Via Giugliano-Mugnano.

La disposizione è stata emanata a seguito della scoperta di un cedimento delle fogne, riscontrato nel corso delle videoispezioni effettuate sulla rete fognaria.

Sarà dunque provvisoriamente modificato il percorso degli autobus di linea, che seguirà questo itinerario: Via Basile, Via Magellano, Via Togliatti, Via Maristi, Via Di Vittorio, Via Aviere Mario Pirozzi.

L’incrocio sarà completamente interdetto al traffico a partire dal 21 settembre prossimo in modo da poter effettuare i lavori di ripristino, che si prevede possano essere completati entro 10 giorni dall’avvio.

Purtroppo lo stato del sottosuolo continua a destare preoccupazione e la rete fognaria a necessitare di interventi di ripristino. L’ufficio tecnico sta effettuando controlli lungo tutta la rete al fine di individuare cedimenti e cavità sotterranee ed evitare che la situazione possa generare pericolo per la circolazione e per la popolazione.

Nella giornata di ieri, i tecnici comunali hanno effettuato un ulteriore verifica in Via Concezione dove, nel corso dei lavori per il Più Europa, è stata individuata una nuova cavità sotterranea su cui adesso s’interverrà.

Avremo dunque qualche disagio alla circolazione, accentuato a partire dal 21 settembre prossimo, ma è il costo da pagare per la nostra sicurezza e la conferma che si sta controllando la rete fognaria palma a palmo”.