Giugliano, strade in tilt. Chiude l’incrocio di via Madonna delle Grazie e il traffico impazzisce

Giugliano, strade in tilt. Chiude l’incrocio di via Madonna delle Grazie e il traffico impazzisce

Disagi in quasi tutte le strade del centro. Automobilisti bloccati per ore in città. Problemi anche sulla circumvallazione esterna GIUGLIANO – Traffico in tilt


Disagi in quasi tutte le strade del centro. Automobilisti bloccati per ore in città. Problemi anche sulla circumvallazione esterna

GIUGLIANO – Traffico in tilt in moltissime strade del centro. La chiusura dell’incrocio tra via Madonna delle Grazie, via Dante Alighieri e via Magellano ha fatto impazzire la viabilità cittadina (LEGGI ). Centinaia di automobilisti sono rimasti imbottigliati nel traffico questa mattina, in corrispondenza delle ore di punta, lungo via Fratelli Maristi, via Basile (nella zona ospedaliera), via Aniello Palumbo, via Giardini e lungo il tratto della circumvallazione esterna confinante con Mugnano.

Un vero e proprio incubo, per molti automobilisti, che hanno trascorso ore in auto prima di raggiungere il posto di lavoro o prima di tornare a casa. Ad aggravare la situazione anche la chiusura, dovuta ai lavori PIU Europa, del tratto viario che va da Piazza Trivio a Piazza San Nicola. I disagi vengono segnalati a qualunque ora del giorno e in qualunque quartiere della città, amplificati anche da situazioni di irregolarità e da infrazioni generalizzate al codice della strada. Macchine in doppia fila, auto parcheggiate sui marciapiedi, sorpassi a destra.

“Di giorno o di notte, l’inciviltà non cambia”, commenta su Facebook Pina. C’è chi, poi, come Maria, suggerisce di circolare a piedi o in bici per limitare il disagio. Un’altra cittadina, invece, Maria R., chiede all’amministrazione di fare i lavori di notte. Il malcontento per il nuovo piano traffico, insomma, è generalizzato. Automobilisti e commercianti invocano dei correttivi.