Giugliano, Villaricca e Qualiano: controlli dei carabinieri, 4 arresti e 19 denunciati

Giugliano, Villaricca e Qualiano: controlli dei carabinieri, 4 arresti e 19 denunciati

Arresti per spaccio di droga e rapina. Scoperto un laboratorio per la cocaina e denunciati giovani alla guida senza patente e contrabbandieri


Arresti per spaccio di droga e rapina. Scoperto un laboratorio per la cocaina e denunciati giovani alla guida senza patente e contrabbandieri di sigarette

GIUGLIANO/QUALIANO/VILLARICCA – I carabinieri delle locali stazioni, diretti dal capitano Antonio De Lise della Compagnia di Giugliano, hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona, in particolare hanno:

– arrestato:

. per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Russo Domenico, 60 anni, residente a Qualiano, già noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso in casa di 140 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 50 grammi, 3 buste contenenti, complessivamente, 15 grammi di cocaina, 3 kg di mannite (sostanza utilizzata per il taglio della cocaina), un bilancino di precisione, vario materiale per il confezionamento dello stupefacente e 1.200 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività;

. Cante Francesco, 24 anni, residente a Villaricca, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Napoli, dovendo espiare 3 anni e 4 mesi di reclusione per una rapina commessa il 31.01.2012 a Villaricca;

. Poerio Nicola, 53 anni, residente a Qualiano, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Bologna, dovendo espiare un anno, 6 mesi e 25 giorni di reclusione per una rapina commessa il 22.01.2012 ad Imola;

. Scialo’ daniele, 22 anni, residente a Giugliano, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Napoli, dovendo espiare 7 anni e 4 mesi di reclusione per una rapina commessa il 29.07.2013 a Napoli;

denunciato in stato di libertà:

. per guida senza patente 13 giovani del luogo;

. per contrabbando di sigarette 6 pregiudicati della zona;

Russo Domenico è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo, Cante Francesco e Poerio Nicola sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale, mentre Scialo’ Daniele è stato accompagnato nella sua abitazione ai domiciliari a disposizione dell’Autorità giudiziaria.