Lite tra minorenni finisce nel sangue. Arrestato un 17enne

Lite tra minorenni finisce nel sangue. Arrestato un 17enne

L’aggressore armato di coltello ha ferito un 16enne all’uscita di scuola con due fendenti al torace e alla gamba. Dopo una breve


L’aggressore armato di coltello ha ferito un 16enne all’uscita di scuola con due fendenti al torace e alla gamba. Dopo una breve fuga, è stato raggiunto dalla Polizia

NAPOLI – Lite tra due minori finisce nel sangue fuori all’Istituto Caruso di Corso Malta. In manette il minore che alle 13.25 ha accoltellato un suo coetaneo all’uscita di scuola. Il 17enne è stato rintracciato ed arrestato presso la sua abitazione di Casalnuovo (Na) in quanto ritenuto responsabile del reato di tentato omicidio. Il minore ha quindi spontaneamente consegnato l’arma del delitto.

Il ragazzo arrestato ha avuto una lite con la vittima, un 16enne anche lui di Casalnuovo, al termine della quale lo ha ferito con due fendenti all’emitorace sinistro ed alla gamba sinistra.

Dopo l’aggressione, il 17enne si è dato alla fuga ma è stato subito inseguito dai poliziotti che poco dopo lo hanno raggiunto presso la casa familiare a Casalnuovo.