Paura sulla circumvallazione, sparatoria nei pressi del cimitero di Villaricca

Paura sulla circumvallazione, sparatoria nei pressi del cimitero di Villaricca

Si pensa ad una lite tra commercianti. 2 i feriti. I carabinieri hanno subito fermato 3 persone VILLARICCA – Attimi di terrore


Si pensa ad una lite tra commercianti. 2 i feriti. I carabinieri hanno subito fermato 3 persone

VILLARICCA – Attimi di terrore sulla circumvallazione esterna, nei pressi della rotonda del cimitero di Villaricca. Intorno alle ore 18.30 è avvenuta una sparatoria. Si sarebbe trattato di una lite tra commercianti. I protagonisti sono il 30enne Enrico Ursini, titolare di una pescheria, ed il 43enne Claudio Di Rosa, proprietario del vicino ristorante “Lo Spuntino”.

Alcuni testimoni hanno udito almeno 2 colpi di pistola e visto delle persone fuggire verso un auto modello Lancia Y ferma in un vicino parcheggio e pronta per la fuga con il motore acceso. Sul posto però si è trovata a passare al momento giusto un’auto dei carabinieri.

Immediato l’intervento dei militari dell’Arma che hanno bloccato almeno 3 persone e li hanno trasportati alla vicina stazione. Il traffico è andato in tilt. Tantissimi anche i curiosi. Per gestire la situazione c’è anche la Polizia Municipale.

Sul posto sono accorsi poi i paramedici del 118 che hanno trasportato i due feriti all’ospedale San Giuliano. Le condizioni dei due commercianti non sarebbero gravi. Il tutto sarebbe scoppiato per futili motivi ma proseguono le indagini per fare piena luce sul caso da parte dei militari della compagnia di Giugliano diretti dal capitano Antonio De Lise.

 

11995964_10207545251932349_1373110656958812915_n  12036611_10207545395255932_4523709773242034367_n