Terra dei Fuochi, i capigruppo giuglianesi incontrano Zinzi alla Regione

Terra dei Fuochi, i capigruppo giuglianesi incontrano Zinzi alla Regione

Al centro dell’incontro la costituzione di un gruppo di lavoro per il miglioramento della legge sulla Terra dei Fuochi. In programma anche sopralluoghi


Al centro dell’incontro la costituzione di un gruppo di lavoro per il miglioramento della legge sulla Terra dei Fuochi. In programma anche sopralluoghi e audizioni 

NAPOLI – Ancora roghi tossici al centro della politica giuglianese. Ieri mattina una delegazione dei capigruppo del consiglio comunale di Giugliano si è incontrato in Regione con Giampiero Zinzi, Presidente della III Commissione Speciale “Terra dei fuochi, bonifiche, ecomafie”. La delegazione era composta dai consiglieri Sabatino Filomena (PD), Luigi Guarino (F.I), Agostino Palumbo (Antonio Poziello sindaco), Luigi Sequino (presidente del consiglio) e Francesco Iovinella (Giugliano Libera).

Con il presidente della commissione, si è discusso di creare un programma di lavoro da qui a gennaio, con sopralluoghi ed audizioni finalizzati a tracciare un quadro completo del territorio e consegnarlo alla Giunta Regionale.  Il programma verrà portato avanti mediante la costituzione di un gruppo di lavoro dotato di specifiche competenze, che avanzerà anche proposte per il miglioramento della legge sulla Terra dei Fuochi.

“Bisogna lavorare in sinergia tra le forze politiche ed insieme ai comitati, nell’esclusivo interesse dei cittadini di questa terra. – si legge sulla bacheca del consigliere Iovinella – Un impegno comune per riportare al centro la legalità e la tutela dell’ambiente.”

Foto: Francesco Iovinella