Controlli a tappeto dei carabinieri nell’hinterland. Due arresti e 14 denunciati. LEGGI I NOMI

Controlli a tappeto dei carabinieri nell’hinterland. Due arresti e 14 denunciati. LEGGI I NOMI

Due uomini a Varcaturo in manette per violazioni ripetute degli arresti domiciliari. Denunce per guida senza patente, furti all’Enel e contrabbando di


Due uomini a Varcaturo in manette per violazioni ripetute degli arresti domiciliari. Denunce per guida senza patente, furti all’Enel e contrabbando di sigarette

HINTERLAND – I carabinieri della compagnia di Giugliano hanno svolto un particolare servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona, in particolare:

– a Varcaturo hanno arrestato Palmese Raffaele, 43 anni e Tommaso Donnarumma, 44 anni, entrambi del luogo, destinatari di un’ordinanza di aggravamento degli arresti domiciliari a cui sono sottoposti, rispettivamente per spaccio di stupefacenti e ricettazione. A seguito delle ripetute violazioni accertate dai carabinieri i predetti sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale;

– a Marano hanno denunciato in stato di libertà:

per furto di energia elettrica un 47enne, una 64enne, un 82enne ed una 35enne, tutti del luogo, per aver realizzato nelle loro abitazioni allacci abusivi alla rete pubblica dell’Enel;
per ricettazione un 20enne, un 43enne ed un 41enne di Napoli trovati in possesso nella loro auto di vario materiale (telefoni cellulari, capi di abbigliamento e attrezzi da lavoro) di presunta provenienza illecita;
per guida senza patente un 38enne della Bulgaria;

– A Qualiano hanno denunciato in stato di libertà per contrabbando di sigarette un 40enne del luogo, per guida senza patente un 40enne ed un 18enne del luogo;

– a Mugnano di Napoli hanno denunciato in stato di libertà per contrabbando di sigarette un 28enne di Calvizzano;

– a Giugliano hanno denunciato in stato di libertà per guida senza patente un 30enne di Marano di napoli ed un 31enne di Melito di Napoli.