Fondi per la bonifica della Terra dei Fuochi nella nuova legge di Stabilità. Oggi incontro Renzi-De Luca

Fondi per la bonifica della Terra dei Fuochi nella nuova legge di Stabilità. Oggi incontro Renzi-De Luca

Il Governo, almeno nelle intenzioni, ha fatto un primo atto concreto per rilancia il Mezzogiorno. De Luca chiede 500 milioni per la


Il Governo, almeno nelle intenzioni, ha fatto un primo atto concreto per rilancia il Mezzogiorno. De Luca chiede 500 milioni per la bonifica del territorio, si aspetta la risposta del Premier

NAPOLI – Barlume di speranza per il Mezzogiorno. Il Governo, che in questi giorni sta battagliando in Parlamento per la legge di Stabilità, ha inserito all’interno di questo provvedimento, un piano per il rilancio del Meridione.

Non si sa ancora con precisione come questo programma verrà articolato, difatti la ratifica di un vero e proprio patto ci sarà solo nei tre mesi successivi alla discussione,  ma sicuramente rappresenta un segnale politico che il governo vuole lanciare alle amministrazioni del Sud.

In ogni caso la scelta metodologica appare chiara, gli impegni relativi per ogni Regione e per ogni Città Metropolitana richiameranno direttamente o indirettamente la legge di Stabilità.

In questa ottica va letto il rapido sviluppo che ha avuto la proposta della regione Campania per ottenere dal Governo un maxi finanziamento per avviare un’opera di bonifica della “Terra dei Fuochi”. Oggi il Premier Renzi e il Governatore De Luca si incontreranno per discutere l’entità e le modalità del finanziamento, da tempo il Governatore ha fissato a 500 milioni di euro la cifra giusta per il risanamento del territorio. Vedremo il Governo fin dove vorrà, o sarà in grado, di spingersi.