La storia shock: giuglianese costringeva la fidanzata disabile a prostituirsi

La storia shock: giuglianese costringeva la fidanzata disabile a prostituirsi

Il giovane reperiva clienti tramite pubblicità online e poi accompagnava la compagna agli appuntamenti sessuali GIUGLIANO – Faceva prostituire la fidanzata disabile, arrestato


Il giovane reperiva clienti tramite pubblicità online e poi accompagnava la compagna agli appuntamenti sessuali

GIUGLIANO – Faceva prostituire la fidanzata disabile, arrestato un 23enne. Da quasi tre anni il giovane costringeva la sua compagna, approfittando della sua condizione di inferiorità psichica, a fare sesso a pagamento con altri uomini.

Le indagini dei carabinieri di Aversa, che hanno portato all’arresto del 23enne, sono partite dopo la denuncia della madre della vittima. I militari dell’Arma hanno accertato che l’uomo reperiva clienti tramite pubblicità online e poi accompagnava la fidanzata agli appuntamenti sessuali, che spesso si consumavano in strada.

Il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari e ora dovrà rispondere delle accuse di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.