Mugnano, comune sotto assedio. Gli operatori ecologici chiedono gli arretrati

Mugnano, comune sotto assedio. Gli operatori ecologici chiedono gli arretrati

Presenti i carabinieri in tenuta antisommossa. Situazione tesa MUGNANO – Una violenta protesta in corso fuori al comune di Mugnano. Gli operatori


Presenti i carabinieri in tenuta antisommossa. Situazione tesa

MUGNANO – Una violenta protesta in corso fuori al comune di Mugnano. Gli operatori ecologici hanno preso d’assedio il Municipio e chiedono di parlare col sindaco. Alla base della manifestazione la richiesta di pagamento delle mensilità arretrate dei mesi di luglio e agosto.

Sul posto sono giunti Carabinieri in tenuta antisommossa. Il clima è teso. L’amministrazione fa sapere che gli stipendi non possono essere erogati senza pagare io debito contributivo all’INPS di 4 milioni di euro. Ipotesi, quest’ultima, difficile da realizzare perché attualmente l’ente comunale rischierebbe il danno erariale.