Napoli, maxi-rissa tra donne finisce a coltellate: 5 arresti

Napoli, maxi-rissa tra donne finisce a coltellate: 5 arresti

Una di loro è finita in ospedale. Decisivo ad evitare il peggio è stato l’intervento dei carabinieri che le hanno bloccate mentre


Una di loro è finita in ospedale. Decisivo ad evitare il peggio è stato l’intervento dei carabinieri che le hanno bloccate mentre si prendevano a calci e pugni

NAPOLI – Una lite tra donne che rischiava di finire in tragedia. I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per rissa aggravata e lesioni Riccio Nunzia, 41 anni, residente in piazza Mercato, Riccio Brunella, 34 anni, residente in via Padre Ludovico da Casoria, Riccio Veronica, 29 anni, residente in via Carla Celano, tutte gia note alle forze dell’ordine, Paolella Vincenza, 22 anni, del luogo e Cascella Mariarosaria, 54 anni, residente a Ponticelli, entrambe incensurate.

Le predette sono state sorprese e bloccate in piazza Mercato mentre, al culmine di una lite per futili motivi, si picchiavano a calci e pugni tra loro.

Cascella Mariarosaria è stata medicata dai sanitari dell’ospedale Loreto Mare per lesioni da arma punta e taglio al braccio destro, guaribili in 15 giorni, causate da un coltello che è stato rinvenuto a terra dai militari dell’Arma ed è stato sequestrato.

Le arrestate sono in attesa di rito direttissimo.