Oltre 100 paia di scarpe false, scoperta e smantellata una fabbrica a Melito

Oltre 100 paia di scarpe false, scoperta e smantellata una fabbrica a Melito

Vasta operazione dei carabinieri di Giugliano, numerose denunce. Arrestati due spacciatori GIUGLIANO – I carabinieri della locale compagnia insieme ai colleghi del


Vasta operazione dei carabinieri di Giugliano, numerose denunce. Arrestati due spacciatori

GIUGLIANO – I carabinieri della locale compagnia insieme ai colleghi del regimento Campania hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona.

In particolare hanno arrestato, in distinte operazioni, per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio:
– a Varcaturo, Raffaele Coppola, 22 anni, del luogo, già noto alle ffoo, trovato in possesso in casa di 67 grammi di eroina, 3 piante di canapa indica, alte 10 cm, un bilancino di precisione, 2 coltelli, fertilizzanti, una confezione da un grammo di marjuana, vario materiale per il confezionamento dello stupefacente e 130 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività.
– a Calvizzano, Cosimo Fiorillo, 25 anni, del luogo, già noto alle ffoo, attualmente sottoposto agli aadd per detenzione di stupefacenti, trovato in possesso in casa di 40 boccette da 132 ml di metadone, per complessivi 5,28 litri, che aveva nascosto in un borsone in camera da letto.

Denunciato in stato di libertà:
– a Melito, per contraffazione e uso di marchio falso un 45enne ed un 50enne di Scampia, già noti alle ffoo, sorpresi in via Lavinaio, in un garage, in possesso di oltre 100 paia di scarpe femminili con il marchio di una nota casa di moda falso e vario materiale per la contraffazione di scarpe, inoltre nell’immobile erano presenti vari macchinari che sono stati sequestrati
– a Qualiano, per abusivismo edilizio una 39enne ed una 42enne del luogo, in qualità di proprietarie di due appartamenti su via Gioberti, costruiti in difformità al permesso per cambio destinazione uso; gli immobili sono stati sequestrati
– a Giugliano, per resistenza a pubblico ufficiale un 46enne ed un 43enne di Melito, per contrabbando di sigarette un 59enne di Mugnano ed un 62enne di Marano
– per guida senza patente 7 giovani del luogo

gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale.