Operazione contro il clan Belforte. Tra gli arrestati anche 3 poliziotti

Operazione contro il clan Belforte. Tra gli arrestati anche 3 poliziotti

Tra le 16 persone arrestate stamattina nel casertano ci sono anche degli agenti di polizia. Tra le accuse anche quella di aver


Tra le 16 persone arrestate stamattina nel casertano ci sono anche degli agenti di polizia. Tra le accuse anche quella di aver fatto sesso con prostitute nel commissariato

Operazione anti-camorra nel casertano ma in manette finiscono anche 3 insospettabili. La squadra mobile della questura di Caserta ha eseguito, infatti, tredici ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip su richiesta dell’antimafia, nei confronti di presunti affiliati al clan Belforte e di tre poliziotti in servizio al commissariato di Marcianise.

Le accuse per gli arrestati sono associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga, usura, truffa, corruzione, concussione e all’abuso d’ufficio.

Per gli agenti finiti in manette, nello specifico, i reati contestati sono corruzione, peculato e droga. Durante i servizi per contrastare la prostituzione, avrebbe fatto sesso con delle ragazze fermate all’interno delle pattuglie parcheggiate nel commissariato. Le ragazze durate l’interrogatorio avrebbero già confessato l’accaduto.

Tra i casi di peculato c’è anche quello di aver accompagnato Gigi D’Alessio ad un concerto con l’auto di servizio. Uno dei poliziotti avrebbe poi partecipato ad un concerto del cantante tenutosi a New York.