Ufo nei cieli della fascia costiera. Colpa delle esercitazioni NATO?

Ufo nei cieli della fascia costiera. Colpa delle esercitazioni NATO?

Decine gli avvistamenti in questi giorni. Il fenomeno per ora resta inspiegabile ma c’è chi pensa ad un’esercitazione militare o ai fulmini globulari


Decine gli avvistamenti in questi giorni. Il fenomeno per ora resta inspiegabile ma c’è chi pensa ad un’esercitazione militare o ai fulmini globulari

GIUGLIANO – Si moltiplicano gli avvistamenti di oggetti non identificati nei cieli della fascia costiera. Ufo sono stati segnalati anche più a sud, verso Quarto, anche se le segnalazioni principali provengono da Licola, Lago Patria e Varcaturo. Nella maggior parte dei casi, i testimoni descrivono il fenomeno luminoso come un disco di luce che appare nel cielo, si muove in verticale e poi scompare all’orizzonte.

Decine sono le foto e i video che circolano in rete. Nel giro di pochi giorni il fenomeno UFO sulla fascia costiera è diventato un fenomeno virale. C’è chi, alla vista del disco luminoso, evoca la visita di “ospiti” extraterrestri. Altri, invece, provano a dare una spiegazione razionale alle misteriose apparizioni: fulmini globulari, lampade cinesi, palloni sonda, oppure “esperimenti” messi in atto nella vicina Base Nato per le esercitazioni militari in programma nei prossimi giorni. Ma, nonostante le ipotesi, per ora la gente resta col naso all’insù e non riesce a capire cosa appaia e scompaia nei cieli.

GUARDA IL VIDEO (di Rita Irollo)