Clan Mallardo, rinviata l’udienza preliminare dell’inchiesta “Grande malato”

Clan Mallardo, rinviata l’udienza preliminare dell’inchiesta “Grande malato”

Coinvolti nel processo anche Vincenzo D’Alterio, detto ‘o Malat, ed il noto psichiatra Gennaro Perrino. In tutto ci sono 50 imputati GIUGLIANO


Coinvolti nel processo anche Vincenzo D’Alterio, detto ‘o Malat, ed il noto psichiatra Gennaro Perrino. In tutto ci sono 50 imputati

GIUGLIANO – Rinviata al 13 gennaio 2016 l’udienza preliminare che si è tenuta stamane innanzi al Gup presso il tribunale di Napoli dott. Marcopido per il processo a carico di D’Alterio Vincenzo, detto ‘o Malat’, più altri quarantanove imputati, tra cui anche il dottor Perrino noto psichiatra presso l’Asl Na 2 e assessore nella giunta di Francesco Taglialatela.

Agli imputati vengono contestati reati che vanno dall’associazione per delinquere di stampo camorristico al favoreggiamento. L’operazione della Guardia di Finanza di Roma risale al 13 gennaio scorso (LEGGI),

Alcuni difensori stamane hanno già avanzato richiesta di procedere con il giudizio abbreviato, così sarà per Pianese Antonio, Pianese Marilena e Di Nardo Francesco, difesi dall’avvocato Antonio Dell’Aquila, per Cecere Gaetano, difeso dall’avvocato Canta, e per D’Alterio Giuseppe, difeso dall’avvocato Claudio Botti e dall’avvocato Palumbo.

Rito ordinario per Pianese Giuliano che in aula veniva rappresentato dai suoi difensori, Antonio Dell’Aquila e Gustavo Pansini, partecipando al processo tramite videoconferenza dal carcere di Terni.