Sorpresi nel bar Trinchillo a rubare di notte. In manette due ragazzi

Sorpresi nel bar Trinchillo a rubare di notte. In manette due ragazzi

I carabinieri sono stati insospettiti dal segnale d’allarme. Sotto sequestro anche arnesi per lo scasso GIUGLIANO – Furto al bar Trinchillo di


I carabinieri sono stati insospettiti dal segnale d’allarme. Sotto sequestro anche arnesi per lo scasso

GIUGLIANO – Furto al bar Trinchillo di Licola. I carabinieri della Stazione di Licola nel corso di un servizio di perlustrazione per il controllo del territorio hanno tratto in arresto Emanuele Fragalà, 21 anni, Mario Riccio, 22 anni, entrambi residenti a Pozzuoli e già noti alle forze dell’ordine (il secondo è in atto sottoposto agli arresti domiciliari per altra causa).

I due sono stati “beccati” in flagranza di tentato furto ai danni del bar Trinchillo in via dei Platani. Questa notte i militari dell’Arma hanno udito in lontananza il segnale di allarme antintrusione del locale pubblico e sono intervenuti immediatamente sorprendendo e bloccando i predetti, che dopo avere rotto una finestra si erano introdotti nell’esercizio commerciale per rubare merce varia.

A seguito di perquisizioni, personali e veicolare, sono stati sequestrati vari arnesi atti allo scasso e la panda in uso ai malfattori, risultata oggetto di furto denunciato ai Carabinieri di Monteruscello il 21 novembre. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.