Si apparta con una prostituta ma viene aggredito e rapinato da due ladri

Si apparta con una prostituta ma viene aggredito e rapinato da due ladri

Accade tra Teverola e Santa Maria Capua Vetere, rubati 50 euro ed il cellulare TEVEROLA – Carica in auto una delle tante


Accade tra Teverola e Santa Maria Capua Vetere, rubati 50 euro ed il cellulare

TEVEROLA – Carica in auto una delle tante prostitute che frequentano la via Appia, ma dopo essersi appartato con lei viene aggredito e derubato da due ladri che gli portano via 50 euro ed il cellulare, e lo lasciano sanguinante.

La disavventura è capitata ieri sera in una via di campagna al confine con Santa Maria Capua Vetere, nei pressi del carcere. Lo sfortunato protagonista ha dovuto prima affrontare le botte e la rapina, e poi l’inevitabile imbarazzo per aver denunciato l’aggressione subita.