A Giugliano nasce “Elaboriamo”, laboratorio politico di idee e progetti

A Giugliano nasce “Elaboriamo”, laboratorio politico di idee e progetti

L’obiettivo del nuovo Movimento è elaborare proposte da presentare anche all’amministrazione comunale. Il presidente è l’avvocato Antonio Dell’Aquila GIUGLIANO – Una squadra


L’obiettivo del nuovo Movimento è elaborare proposte da presentare anche all’amministrazione comunale. Il presidente è l’avvocato Antonio Dell’Aquila

GIUGLIANO – Una squadra di professionisti, imprenditori e giovani con la passione per la politica e tanta voglia di partecipare attivamente allo sviluppo economico e sociale del territorio. Nasce “Elaboriamo Giugliano”, un laboratorio politico che si pone l’obiettivo di studiare, attraverso esperti dei vari settori, proposte dettagliate e presentarle alla cittadinanza e soprattutto agli enti preposti come in primis le amministrazioni comunali.

Si parte da Giugliano, in via Roma, ma presto Elaboriamo avrà dei circoli anche in altre zone dell’area metropolitana. La nuova realtà nasce in una città uscita solo 3 mesi fa dalle elezioni amministrative e non è finalizzata esclusivamente, quindi, al mero scopo elettorale.

L’idea dei fondatori è principalmente quella di aprire dei tavoli di lavoro e confronto per partecipare al governo della città grazie all’azione politica dei suoi aderenti e simpatizzanti. Il nuovo Movimento – come riportato nel suo statuto – si ispira ai valori universali di libertà, giustizia e solidarietà operando concretamente a difesa del primato della persona in ogni sua espressione e per una corretta applicazione del principio di sussidiarietà, riconoscendosi negli ideali delle tradizioni democratiche, cattolico liberali, laiche e riformiste.

Già tante le proposte in cantiere per il nuovo laboratorio politico nella prima riunione, tenutasi ieri, su diversi temi: urbanistica, famiglia e politiche giovanili, per citarne qualcuno.  Il presidente è l’avvocato Antonio Dell’Aquila, noto penalista e politico giuglianese. Il tesoriere è Armando Di Nardo, imprenditore e giornalista; Gli altri componenti del Direttivo sono: Antonio Arzillo, politico; Corrado Ferlaino, imprenditore; Vincenzo Alfano, ricercatore universitario; Maria Rosaria Pirozzi, architetto; Ewald Krenn, imprenditore; Vincenzo Bifaro, medico; Nicolas Di Nardo, imprenditore; Emanuele Bifaro, avvocato e politico; Anna Santonicola, sociologa e laureanda in criminologia; Michele Diana, laureando; Antonia Pianese, contabile; Marcella Cante, docente, e altri che andranno ad aggiungersi a breve.

Il neonato progetto vanta già 70 aderenti. Elaboriamo ha accesso i motori, il laboratorio politico è in pieno fermento.