Chiedono soldi per organizzare un torneo in memoria di Salvatore Giordano. Ma è una truffa

Chiedono soldi per organizzare un torneo in memoria di Salvatore Giordano. Ma è una truffa

Una persona girerebbe per i negozi di Marano chiedendo offerte per il ragazzo morto. I familiari invitano a denunciare lo “sciacallo” MARANO


Una persona girerebbe per i negozi di Marano chiedendo offerte per il ragazzo morto. I familiari invitano a denunciare lo “sciacallo”

MARANO – A più di un anno dalla morte di Salvatore Giordano, c’è chi prova a speculare sulla sua memoria. Secondo quanto denuncia il fratello, Antony, attraverso il suo profilo Facebook, un uomo girerebbe per i negozi di Marano chiedendo soldi per organizzare un torneo di calcio in ricordo del 14enne morto nell’estate del 2014 a seguito del crollo dei calcinacci della facciata esterna della Galleria Umberto.

“Sono venuto a conoscenza del fatto che gira una persona per i negozi di Marano chiedendo soldi per un torneo organizzato in memoria di mio fratello Salvatore  – scrive Anthony – . Volevo smentire tale atto, anche perché è vero che c’è in corso un torneo ma organizzato unicamente dagli amici di mio fratello senza chiedere niente a nessuno e unicamente per onorare la sua memoria. Quindi allerto la popolazione di questa disgustosa truffa e di contattare subito i carabinieri per denunciare questa spregevole persona.”