Il caso Ferrillo approda a Striscia. Il blogger in lacrime davanti a Luca Abete

Il caso Ferrillo approda a Striscia. Il blogger in lacrime davanti a Luca Abete

Commozione nella parole del portavoce de “La Terra dei Fuochi”. Nel servizio andato in onda su Canale 5 riproposte anche le immagini


Commozione nella parole del portavoce de “La Terra dei Fuochi”. Nel servizio andato in onda su Canale 5 riproposte anche le immagini choc della violenza subita

GIUGLIANO – Il caso di Angelo Ferrillo cacciato dall’aula magna del Suor Orsola Benincasa in occasione della visita del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, approda in prima serata. A parlarne in un servizio è Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia. Dopo aver riproposto il video della “cacciata” nel quale si vedono gli agenti in borghese, insieme al questore, strattonare e prendere con la forza il blogger de La Terra dei Fuochi, l’inviato del programma satirico di Canale 5 intervista il diretto interessato.

Davanti alle telecamere di Mediaset, Ferrillo spiega che per l’evento al Suor Orsola era accreditato come portavoce dell’associazione “La Terra dei Fuochi” e che è stato cacciato soltanto perché voleva rilasciare per il Capo dello Stato un invito sottoscritto dagli associati. Durante l’intervista, il blogger si è commosso e ha pianto. Luca Abete ha chiuso il servizio lanciando un appello rivolto a Mattarella perché prenda a cuore il dramma dei territori campani interessati dai roghi tossici.

LEGGI ANCHE:

FERRILLO CACCIATO A FORZA DAL SUOR ORSOLA

FERRILLO CACCIATO, CINQUE GIORNI DI PROGNOSI