Ritrovate scritte inneggianti Isis e strage di Parigi nel casertano, fermato un uomo

Ritrovate scritte inneggianti Isis e strage di Parigi nel casertano, fermato un uomo

I carabinieri l’hanno individuato grazie ad un filmato. Sequestrate le bombolette trovate nella sua auto HINTERLAND – Nella mattinata odierna i carabinieri


I carabinieri l’hanno individuato grazie ad un filmato. Sequestrate le bombolette trovate nella sua auto

HINTERLAND – Nella mattinata odierna i carabinieri della Stazione di San Prisco, su indicazione del personale della locale Polizia Municipale si sono portati in Casapulla (Ce) lungo la via Sersale e suo prolungamento poiché erano state rinvenute scritte “ISIS” ed un disegno di un cerchio e della Tour Eiffel.

Tali scritte e simboli erano state disegnate su manto stradale e sulle mura di due esercizi commerciali ubicati in quella via.

Immediata è stata l’attività investigativa posta in essere dai militari dell’Arma che ha consentito di individuare il responsabile in un 46enne del posto.

Alla sua identificazione i carabinieri sono giunti dopo aver attentamente visionato i filmati dell’impianto di videosorveglianza comunale che hanno consentito di incastrare l’autore delle scritte.

All’autore dello scellerato atto i carabinieri hanno anche sequestrato una bombola di vernice spray, compatibile con quella utilizzata per le scritte, rinvenuta all’interno della sua Fiat Panda.