Rotonda Titanic abbandonata al degrado, domani il presidio di protesta

Rotonda Titanic abbandonata al degrado, domani il presidio di protesta

La manifestazione è organizzata dalle forze politiche e le associazioni dei comuni di Marano e Mugnano MARANO – Rotonda Titanic abbandonata al degrado,


La manifestazione è organizzata dalle forze politiche e le associazioni dei comuni di Marano e Mugnano

MARANO – Rotonda Titanic abbandonata al degrado, le forze politiche e le associazioni del territorio tornano a protestare. Domani pomeriggio nei pressi della rotonda Titanic, zona di confine tra i comuni di Marano, Mugnano e Napoli, si terrà un nuovo presidio di protesta organizzato da Sel, il laboratorio politico Kamo, il Comitato civico Cambiamo Mugnano e la Rete Commons.

“Di fronte alla nostra richiesta di una conferenza di servizi – spiegano gli organizzatori della manifestazione – per avviare interventi strutturali, i Comuni interessati continuano lo scaricabarile tra loro, in un rimbalzo di responsabilità le cui conseguenze le paghiamo noi cittadini e la nostra qualità della vita. Siamo stanchi della false promesse. Chiediamo la bonifica e messa in sicurezza dei luoghi ricettacolo di rifiuti, la mappatura dell’inquinamento elettromagnetico e  la riqualificazione dell’intera area”.