Spacciava eroina e cobret nel Lotto P, arrestato pusher

Spacciava eroina e cobret nel Lotto P, arrestato pusher

E’ stato notato dai carabinieri mentre prelevava la sostanza stupefacente da un nascondiglio. L’area è controllata dal clan Vanella Grassi AREA NORD


E’ stato notato dai carabinieri mentre prelevava la sostanza stupefacente da un nascondiglio. L’area è controllata dal clan Vanella Grassi

AREA NORD – Lotta alle piazze di spaccio di Scampia, in manette un pusher. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli Stella hanno arrestato per spaccio e detenzione di stupefacenti Apicella Antonio, 30 anni, residente in via Scirocco, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato notato nei pressi del complesso di edilizia popolare del Lotto P, area sotto l’influenza del clan Vanella Grassi, mentre spacciava stupefacenti che prelevava da un nascondiglio realizzato in un vicino gazebo.

Bloccato è perquisito è stato trovato in possesso di 10 dosi di cobret (eroina da inalazione) del peso complessivo di 10 grammi, 11 dosi di eroina, del peso complessivo di 11 grammi che aveva nascosto in un’intercapedine tra la tenda ed il pilastro di sostegno del gazebo.

L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.