Prova ad evadere dal centro terapeutico cui era affidato, arrestato un giuglianese

Prova ad evadere dal centro terapeutico cui era affidato, arrestato un giuglianese

Francesco Pennacchio, classe 89, era in una struttura a Valle di Maddaloni. Ora è nel carcere di Santa Maria Capua Vetere VALLE DI


Francesco Pennacchio, classe 89, era in una struttura a Valle di Maddaloni. Ora è nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

VALLE DI MADDALONI – I carabinieri del Comando Stazione di Valle di Maddaloni, hanno tratto in arresto Francesco Pennacchio, cl. 89, di Giugliano in Campania (Na), in atto sottoposto all’affidamento terapeutico ed in prova ai servizi sociali. Allo stesso i carabinieri hanno notificato l’ordinanza di sostituzione della predetta misura con la custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Benevento.

Il provvedimento è scaturito a seguito di attività informativa espletata e opportunamente documentata dagli stessi militari dell’arma di Valle di Maddaloni, dalla quale sono emerse gravi inosservanze alle prescrizioni imposte dal regime cui il Pennacchio era sottoposto. In particolare è stato evidenziato come il medesimo abbia tentato di evadere dalla citata struttura. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).